(di Mirko De Frassine) – Che ne pensate di strade che si auto alimentano con l’energia solare e non hanno bisogno di manutenzione convenzionale? Strade che sciolgono la neve e quindi eliminano tutti i disagi tipici di cittadine di montagna; strade che si illuminano con led che indicano la direzione senza più bisogno di lavori di tinteggiatura delle tradizionali linee! Nulla di tutto questo è utopia anzi! Il progetto è stato lanciato sui siti di raccolta fondi ed è davvero stupefacente! Si chiama Solar Roadways, pannelli solari che si possono attraversare con mezzi o a piedi, riducendo l’inquinamento del 70% circa! Come confermano i due progettisti Scott e Julie alcuni studi in Inghilterra hanno confermato che l’illuminazione delle strade contribuisce alla diminuzione di incidenti del 70%! Con questo tipo di strada ci sarebbero tutte le condizioni per un miglioramento significativo della vita di tutti i giorni: ninete più strade ghiacciate o innevate e sempre con illuminazioni di segnalazioni chiare e attive! Il tutto con l’energia solare! Il progetto è davvero ambizioso e si punta ad una produzione in larga scala di tale tecnologia. Immaginiamo di dover costruire un’area di parcheggio con linee e quant’altro per un evento e poi doverla ripulire delle linee stesse di parcheggio etc. Con le Solar Roadways si può fare perché tramite computer si può controllare ogni centimetro di superficie e disegnare come si desidera le linee di demarcazione o avvisi luminosi! Insomma un progetto interessante che vedrà definitivamente la luce entro ottobre di quest’anno!