(di Mirko De Frassine) – Si chiama Spike ed è la soluzion per architetti, ingegneri e tutti coloro che hanno uno smartphone e cercano strumenti di ultima generazione.
Spike è un congegno che si collega al tuo smartphone e permette di fotografare, misurare, mappare, ricreare un modello 3D di qualunque oggetto fino a una distanza di circa 180 metri.
Attraverso una tecnologia basata su laser, bussola, GPS e camera digitale, tutto in un piccolo congegno, basta un click per fotografare un oggetto e subito abbiamo tutti i relativi dati utili.

Il costo di Spike è di circa 300 euro!